LA GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA

lucap Pubblicato il 22 Marzo 2020

Il cambiamento climatico tema del World Water Day 2020

Il 22 marzo 2019 Amir era in piazza Cavour a Rimini per un presidio informativo, ‘Acqua per tutti… tutti per l’acqua”. Quest’anno, causa Covid-19, l’azienda non ha potuto che condividere un intervento di sensibilizzazione.

Amir SpA non ha perso l’occasione, il 22 marzo 2020, per richiamare l’attenzione sulla centralità del sistema idrico integrato. L’amministratore unico Alessandro Rapone: “Il cambiamento climatico è il tema che ci sottopone questo World Water Day, sopraffatto dall’emergenza Coronavirus. Siamo di fronte a una sfida decisiva: garantire un futuro sostenibile ad un elemento imprescindibile per la vita sulla terra. È indispensabile che ognuno dia il proprio contributo, all’interno di uno sforzo collettivo condiviso. Proprio perché acqua significa tante cose – alimentazione, condizioni igienico-sanitarie, agricoltura, industria… – serve quanto prima un piano d’azione interdisciplinare. Un piano che abbia il suo elemento propulsore nel sistema idrico integrato”.

“Proprio perché acqua significa tante cose serve quanto prima un piano d’azione interdisciplinare. Un piano che abbia il suo elemento propulsore nel sistema idrico integrato”

“Per prevenire o quantomeno mitigare l’impatto di possibili crisi idriche la risposta va cercata proprio nel ciclo dell’acqua. Quindi tutela della risorsa ma anche delle infrastrutture di supporto e servizio – sottolinea Rapone – È questa la formula su cui concentrarci perché il sistema possa continuare a lavorare nelle più diverse condizioni, sia di disponibilità che di richiesta della risorsa, garantendo una qualità di vita sempre più ecocompatibile”.

RASSEGNA STAMPA ONLINE:

RASSEGNA STAMPA CARTACEA: